Quantcast

Faenza. GP Azerbaijan, fantastico podio per AlphaTauri con Gasly terzo. Tsunoda ben figura, settimo

Il GP di Azerbaijan s’è concluso nel migliore dei modi per AlphaTauri Honda, registrando il terzo posto di capitan Gasly alle spalle del vincitore Sergio Pérez (Red Bull) e del pilota Aston Martin Sebastian Vettel. Gasly ha combattuto tenacemente con il ferrarista Charles Leclerc nelle ultime due tornate scambiandosi la posizione con il monegasco, sino ad avere la meglio su quest’ultimo. Settima posizione finale per Yuki Tsunoda (partito nella medesima posizione causa penalità inflitta a Lando Norris su McLaren), in ripresa dopo quattro weekend deludenti.

Non sono certo mancati i colpi di scena sull’angusto quanto tecnico tracciato cittadino di Baku, ad iniziare dai sorpassi nelle prime posizioni al via delle ostilità e per le uscite spettacolari di Lance Stroll (Aston Martin) e Max Verstappen (Red Bull), fortunatamente entrambi senza conseguenze al di là del rammarico per aver visto andare in fumo una grande gara. Lo schianto dell’olandese numero 33 ha causato la sospensione della corsa con bandiera rossa, costringendo i piloti a ripartire da fermi per disputare due giri al fulmicotone. Alla ripresa della gara il sette volte Campione del Mondo Lewis Hamilton (al momento secondo dietro a Pérez) ha commesso un grave errore in frenata, scivolando nelle retrovie.

“Che incredibile weekend” ha esclamato Gasly nel dopogara, analizzando un GP d’Azerbaijan da sogno: “Primi nelle prove libere 3, il quarto tempo in qualifica e per finire il podio. Sono felicissimo per i ragazzi del team Gli ultimi due giri sono stati molto difficili, ho dovuto combattere con Charles ma tutto è andato bene!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alan

    Gara fantastica di Pierre Gasly .
    In ripresa Tzunoda.
    Stare davanti ai cugini rossi emiliani non ha prezzo!.
    Brev Tabek!