Quantcast

Fight Games ai Giardini Pubblici di Ravenna

Più informazioni su

Domenica 6 giugno, nella giornata dello Sport, si sono svolti, ai Giardini Pubblici di Viale Santo Baldini a Ravenna,  i Fight games: gara sociale organizzata dal Fight Club di Via Cavina.

Entusiasta il DT, dello stesso club, Vito Durante V Dan di Karate Fijlkam già atleta azzurro, che ha palesato la sua grande soddisfazione per aver avuto la possibilità di dare un primo chiaro segno di ripresa delle attività sportive dopo il lungo stop imposto dalla pandemia.

Emozionato, ha detto: “L’aver onorato la giornata dello Sport con lo svolgimento dei nostri giochi mi ha riempito di gioia e mi ha fatto pensare con ottimismo ai prossimi mesi che saranno ricchi di eventi ma soprattutto mi ha suggerito un imminente ritorno alla normalità anelato da tutti: adulti e bambini!”.

Tanti sono stati i piccoli atleti che hanno preso parte all’evento con i propri genitori a fare il tifo per loro presente anche una rappresentativa degli atleti dei Portuali Ravenna storica palestra di lotta della città. Il tutto si è svolto con il massimo rispetto delle regole per il controllo del Covid-19.

Si sono rivisti moltissimi sorrisi e le voci dei più piccoli hanno nuovamente animato la cornice dell’incantevole prato antistante la loggetta Lombardesca, come non accadeva da tempo.

Il DT Vito Durante ci ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione e alla buona riuscita dei giochi, il delegato provinciale Fijlkam (unica federazione presente alle prossime olimpiadi con tre sport da combattimento Judo Lotta e Karate) Maestro Carlo Shartos e il Comune di Ravenna per averci dato questa possibilità.

“Questo avvenimento è il frutto di una proficua cooperazione tra la dirigenza, lo staff e i genitori degli atleti del Fight Club – ha concluso -. Uniti si possono superare le avversità e uscirne migliorati. Il nostro motto per il prossimo anno sportivo potrebbe essere: un passo alla volta, un passo avanti”.

Più informazioni su