Quantcast

Canottieri Ravenna. Marco Prati è Campione Italiano Junior

Il singolo Junior ha un nuovo padrone in Italia, ed è Marco Prati. Il giovane atleta della Canottieri Ravenna ha conquistato infatti il titolo Italiano Junior al Super Campionato Italiano svoltosi a Gavirate (Varese) dal 10 al 13 giugno. In questa nuova formula organizzativa, in cui sono stati condensati i Campionati Ragazzi, Under 23 ed Esordienti ed i Campionati Assoluti, Junior e Pesi Leggeri, la società ravennate ha conquistato un’unica medaglia ma è quella dal valore più prezioso.

L’oro di Marco Prati giunge alla fine di un percorso immacolato: primo posto in batteria, primo posto in semifinale e vittoria della finale col tempo di 7:10:61, sei secondi davanti a Bergamin dell’Esperia che ha bruciato sul traguardo Pallozzi del Terni. Una finale condotta in testa dalla partenza, dove Prati ha resistito al tentativo di Bergamin di superarlo a metà gara; la freddezza del giovane atleta ravennate ha avuto il sopravvento, e nel finale ha concluso la sua cavalcata in solitario, distanziando tutti gli avversari di più di due barche luce.

A livello italiano è la conclusione di un 2021 eccezionale per Marco Prati. Dopo essere arrivato secondo al 1° Meeting Nazionale, l’atleta della Canottieri Ravenna ha prima conquistato l’oro alla Regata Internazionale Memorial D’Aloja e poi ha vinto il 2° Meeting Nazionale. Marco Prati entra così a far parte di un circolo ristretto: gli unici altri due ravennati a conquistare un titolo Junior in singolo sono stati Bruno Rosetti nel 2006 ed Alexandra Kushnir nel 2018. Il 2021 internazionale di Marco, invece, entra adesso nel vivo: tra due mesi, dall’11 al 15 agosto, il canottiere romagnolo vestirà infatti la maglia azzurra, sempre in singolo, ai Mondiali Junior di Plovdiv, in Bulgaria.

Oltre all’oro di Prati, gli atleti della Canottieri Ravenna hanno ottenuto altri bei piazzamenti. Agnese Dassani è giunta sesta nel singolo femminile Ragazzi dopo avere vinto la batteria ed essere giunta terza in semifinale. Una bella esperienza per una ragazza alla prima esperienza in singolo a questi livelli. Agnese in coppia con Alice Casadei si è poi cimentata nel due senza Junior femminile: per soli due secondi la barca ravennate ha mancato l’accesso alla finale.

Settimo posto per Victor Kushnir e Valerio Prestigiovanni nel doppio Assoluto. I due giovanissimi ravennati (diciassette anni Kushnir, diciotto Prestigiovanni) sono andati oltre i propri limiti qualificandosi per la finale nella quale hanno pagato dazio ai concorrenti più esperti. Stessa posizione per Kushnir anche nel doppio Under 23 con Marco Prati.

Il due senza Ragazzi di Gabriel Stradaioli e Lorenzo Cinque, invece, si è classificato all’ottavo posto nella finale. I due hanno gareggiato anche nella categoria Junior, dove hanno ben figurato arrivando fino alla semifinali. Anche Novella Savorani non riesce a superare le semifinali nel singolo Esordienti femminile, così come Alexandra Kushnir nel singolo Under 23 femminile