Quantcast

Presidente Regione E-R Bonaccini premia le atlete e lo staff del Faenza Basket Project promosso in A1

Promosse nella massima serie a coronamento di cinque anni di successi e crescita costante. Il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha premiato il Faenza Basket Project, squadra di pallacanestro femminile che nella stagione appena conclusa ha conquistato il passaggio in A1.

A ritirare la targa, il presidente della società Mario Fermi,  la vicepresidente Giovanna Grilli, Cristina Bassi dello staff tecnico e in rappresentanza delle atlete: Cristina Bassi, Federica Franceschelli e Rachele Porcu.

Hanno partecipato alla cerimonia anche il sindaco di Faenza Massimo Isola e il vice sindaco Andrea Fabbri. Presente anche Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione.

“I miei complimenti alle atlete, alla dirigenza, a tutto lo staff tecnico di questa giovane società che  con  impegno e determinazione in pochi anni ha raggiunto grandi risultati, facendo onore allo sport emiliano-romagnolo e confermando l’ottimo stato di salute di quello al femminile  – ha detto Bonaccini-.  Questa Regione investe molto nello sport e continuerà a farlo. Un impegno davvero a 360 gradi che va dai grandi eventi volano di crescita e di sviluppo per il territorio, al Piano per la riqualificazione degli impianti che abbiamo avviato nella passata legislatura e che stiamo  realizzando. E poi il sostegno all’attività sportiva di base così importante per tutti, ma in particolare per i più giovani soprattutto oggi dopo la terribile esperienza della pandemia, dalla quale per fortuna, grazie alla campagna vaccinale, stiamo uscendo. Ancora i miei complimenti e un sincero in bocca al lupo per la prossima stagione”.

“Quello che riceviamo oggi dalla Regione – ha detto il presidente Fermi – è per noi un riconoscimento importante, motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Tanto più se pensiamo che arriva al termine di un anno molto complicato, a causa delle difficoltà  imposte dalla pandemia anche al mondo dello sport”.

Nata cinque anni fa, il Faenza Basket Project ha bruciato le tappe, passando in poco tempo dalla serie B alla A2 e poi appunto alla A1.