Quantcast

Novità della sede del circolo del golf di Faenza ‘Le Cicogne’. Inaugurati nuovi locali in un partenariato tra pubblico e privato

Più informazioni su

Nei giorni scorsi, in via Sant’Orsola, nella sede del golf club ‘Le Cicogne’ di Faenza, si è tenuta l’inaugurazione di alcuni nuovi locali. Dopo alcuni anni, la dirigenza del club, per l’alto numero di soci che frequentano il green faentino e i suoi locali a servizio dell’impianto sportivo alle porte della città, aveva deciso che fosse arrivato il momento di ampliare l’offerta dei servizi che il circolo mette a disposizione degli ospiti anche in funzione del momento storico che si sta vivendo per l’emergenza sanitaria.

Nello specifico, dopo i lavori fatti nei mesi passati, è aumentata la metratura degli spogliatoi, è stato ingrandito il deposito sacche e attrezzatura dei soci e l’area conviviale dove si trova il bar-ristorante. Costo totale dell’intervento è stato di 175mila euro, con un contributo da parte del Comune di Faenza di 95mila euro, procedura iniziata nella passata legislatura.

Alla cerimonia di inaugurazione dei locali che si è svolta nel contesto della premiazione di una gara del ‘Campionato faentino’, erano presenti tra gli altri anche il sindaco di Faenza Massimo Isola assieme ad alcuni assessori della Giunta comunale, il precedente ‘primo cittadino’, Giovanni Malpezzi, l’ingegnere del Comune, Patrizia Barchi e il presidente del Golf club, Mauro Pozzi.

“Il Golf Faenza – ha sottolineato il sindaco Massimo Isola– è una realtà sportiva e aggregativa ben radicata nel nostro territorio. L’ampliamento inaugurato è il risultato di una importante sinergia tra l’amministrazione comunale e l’associazionismo sportivo. È grazie a quest’incontro che il club, nato esattamente trenta anni fa come semplice campo-pratica, è oggi diventato un circolo caratterizzato da una numerosa e crescente frequentazione, un’eccellente manutenzione e una rilevante attività agonistica”.

 

Più informazioni su