Quantcast

Ravenna. Olimpia Teodora batte S.G. Marignano per 3-1

Bella vittoria e ottima prestazione per la Conad Olimpia Teodora che nel secondo test della stagione al PalaCosta batte per 3-1 la Omag S.G. Marignano, che in campionato sarà avversaria diretta nel Girone A di Serie A2. Le ragazze di Coach Simone Bendandi mettono in campo buone intese e dimostrano grande capacità di lottare, rimontando dopo essere partite dietro in tutti i set disputati: molto spettacolare soprattutto la rimonta nel secondo parziale, dove le padrone di casa recuperano da 10-17 trovando il sorpasso sul 21-20 grazie al turno al servizio di Taylor Fricano (anche top scorer del match con 21 punti).

Per le Leonesse ottime risposte anche dalle ragazze subentrate dalla panchina nel corso del match e tanti interessanti spunti di lavoro da approfondire nella prossima settimana di lavoro in palestra, la penultima prima dell’esordio in campionato, in programma domenica 10 ottobre a Macerata.

Per quanto riguarda la sfida con la Omag S.G. Marignano, l’allenamento congiunto verrà replicato fra 8 giorni, domenica 3 ottobre, alle ore 17, in casa delle Riminesi.

Il tabellino
Conad Olimpia Teodora Ravenna – Omag S.G. Marignano 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 25-18)

Ravenna: Pomili 9, Fricano 21, Colzi 7, Torcolacci 9, Spinello 4, Bulovic 16, Rocchi (L); Fontemaggi 3, Monaco (L), Guasti 6, Foresi 2. N.e.: Salvatori, Sestini. All.: Simone Bendandi. Ass.: Federico Chiavegatti.

Muri 10, ace 8, battute sbagliate 18, errori ricez. 5, ricez. pos 58%, ricez. perf 37%, errori attacco 12, attacco 39%.

S.G. Marignano: Ortolani 16, Bolzonetti 11, Consoli 7, Mazzon 9, Brina 4, Bonvicini (L), Turco; Ceron 2, Coulibaly 6, Aluigi 1, Zonta. N.e.: Biagini (L), Penna. All.: Enrico Barbolini. Ass.: Alessandro Zanchi.

Muri 8, ace 5, battute sbagliate 11, errori ricez. 8, ricez. pos 56%, ricez. perf 32%, errori attacco 7, attacco 36%.