Quantcast

Sesta vittoria consecutiva per il Romagna

Più informazioni su

E’ l’ennesimo trionfo in campionato per il Romagna: la sesta vittoria consecutiva arriva in maniera netta, senza grossi patemi, anche per via di una difesa che gira ad alti ritmi ad inizio ripresa, quando i sardi segnano solo una rete in 13 minuti.

Il Verdeazzurro resiste piuttosto bene nella prima parte della prima frazione, quando i romagnoli non riescono ancora ad allungare in maniera decisa: ci riescono con le reti in successione di Di Domenico, Chiarini, Mazzanti e Tassinari (rig): 18-8 al 25’ e risultato già in ghiacciaia. Nella ripresa il Romagna raggiunge il rassicurante +18 (33-15) al 14’, prima di abbassare il ritmo e la precisione al tiro. Finisce, comunque, con un ottimo margine di vantaggio che lancia il Romagna in vetta solitaria (chiaramente fino al risultato del Cingoli).

Sabato 30 ottobre, trasferta a Bologna contro gli United di coach Emanuele Panetti.

Tabellino

PALLAMANO ROMAGNA-VERDEAZZURRO SASSARI 35-20 (p.t. 21-12)
Romagna: Redaelli, Mandelli, Di Domenico 7, Tondini, Nori, Mazzanti 5, F.Tassinari 2, Dall’Aglio 3, Bandini, Chiarini 4, Bianconi 1, Amaroli, Albertini 5, Boukhris 2, Lo Cicero 3, Rotaru 3. All: D.Tassinari
Sassari: Casu, Munda, Arteaga 3, Cherosu 2, Zidarich 5, Melidoro, Venerdini 2, Vassia 5, Delogu, Maddanu, Lampis 1, Corrias, Sanna 1, Sgarella, Gomenyuk, Bianco. All: Canu
Arbitri: Borgi e Paccosi

Classifica:
Pallamano Romagna 12, Cingoli 10, Camerano 9, Pescara 8, Lions Teramo e Ambra 6, Verdeazzurro 5, Campus Italia e Chiaravalle 4, Follonica e 85 San Lazzaro 3, Casalgrande 2, Bologna United e Prato 0.

Più informazioni su