Il Romagna RFC fermato sul 32 a 11 dalla Capitolina 

Più informazioni su

Il Romagna RFC non riesce a fermare la corsa della Capitolina ed esce senza punti dall’ultima prova casalinga del 2021, fermato sul 32-11. I galletti se la giocano e provano a tenere testa ai laziali, che però fanno valere la loro superiorità e portano a casa il bottino pieno con 5 mete messe a segno, confermando così imbattibilità stagionale e primato in classifica.

È un inizio in salita per i galletti, che nei minuti iniziali concedono due mete agli ospiti, a segno al 4’ con Corvisieri e al 7’ con Severini. La reazione dei galletti al 12-0 è buona e il contrattacco romagnolo si concretizza con la meta di Sergi, non trasformata da Giannuli, che al 18’ manca l’occasione di accorciare le distanze da calcio piazzato. Anche la Capitolina si affida a un calcio di punizione che Severini manda tra i pali per allungare di altri tre punti. A muovere il tabellino è un altro calcio, al 26’, questa volta a favore dei romagnoli, con Giannuli che questa volta non sbaglia portando i suoi sotto per 8-15. Un cartellino giallo ai danni di Baldassarri lascia i galletti in 14 nella porzione finale del primo tempo: il Romagna si difende bene dagli attacchi della Capitolina, che solo nel finale del parziale riesce a oltrepassare la linea di meta con Cerqua, allungando sul 20-8.

romagna rugby 2021/22

La ripresa si apre con un altro calcio piazzato messo a segno da Giannuli: è un buon momento per i galletti che, sotto 11-20 sembrano avere il giusto abbrivio per riaprire la partita. Al 17’ arriva un’altra punizione a favore dei romagnoli, ma questa volta il calcio di Giannuli non trova i pali. I galletti provano a mettere in difficoltà i laziali, ma faticano a trovare lo spunto giusto per accorciare il divario. La Capitolina invece è abile a sfruttare le occasioni a disposizione e al 23’ mette al sicuro il risultato con la meta del bonus, firmata da Cerqua e trasformata da Romano. Nell’ultimo scorcio del match c’è spazio per un’altra marcatura pesante degli ospiti, che con la meta di Santoro sigillano il risultato sul 32-11.

I galletti, pur non avendo guadagnato punti da questa prova, mantengono il terzo posto in classifica, con 3 punti di vantaggio sul Catania, prossima avversaria dei romagnoli nell’ultimo appuntamento dell’anno in programma domenica.

Risultati

Campionato di Serie A 2021-22 (girone 3) –VI giornata

Domenica 5 dicembre, Stadio del Rugby di Cesena

Romagna RFC – Unione Rugby Capitolina 11-32 (mete 1-5; primo tempo 8-20; punti conquistati 0-5)

Romagna RFC: Gallo (12’ st Donati), Giannuli, Fiori (33’ st Perju), Vincic, Tauro, Martinelli, Sergi, Maroncelli, Baldassarri, Marini, Cesari (33’ st Buzzone), Sgarzi (25’ st Scermino), Mazzone (12’ st Fantini), Sparaventi (12’ st Manuzi), Pirini (33’ st Coppola). A disp: Onofri

All: Luci

Unione Rugby Capitolina: Romano, Corvisieri, Innocenti, Fiore (25’ Orelli), Severini (21’ st Santoro), Buchal, Vannini (20’ st Crivellone), Faccenna, Zandri, Ragaini (25’ Zuin), Cerqua (12’ st Maesano), Trapasso, Corcelli (12’ st Sterlini), Rampa (25’ st Valente), Parlati (25’ st Cini).

All: Cococcetta

Arbitro: Franco Rosella. Ass. Gatta, Gargamelli

Marcature:

Primo tempo: 4’ m Corvisieri nt (0-5), 7’ m e tr Severini (0-12), 12’ m Sergi nt (5-12), 18’ cp Severini (5-15), 26’ cp Giannuli (8-15), 37’ m Cerqua nt (8-20)

Secondo tempo: 2’ cp Giannuli (11-20), 23’ m Zandri tr Romano (11-27), 32’ m Santoro nt (11-32)

Cartellini: 28’ pt giallo Baldassarri

Calciatori: Giannuli (Romagna RFC) 2/5, Severini (Capitolina) 2/4, Romano 1/2 (Capitolina)

Note: PLB Man of the Match: Faccenna (Unione Rugby Capitolina). 200 spettatori

Campionato di Serie A, girone 3 – VI giornata: Rugby Napoli Afragola-Rugby Perugia 31-27, Pesaro Rugby-Rugby Noceto 34-12, Civitavecchia R.C.-Amatori Rugby Catania 20-17, Romagna RFC-Unione Rugby Capitolina 11-32. Riposa: Cavalieri Union Prato Sesto.

Classifica: Capitolina 29, Cavalieri 20, Romagna 14, Amatori Catania 11, Noceto 10, Pesaro 9, Perugia 8, Napoli Afragola e Civitavecchia 5.

 

Più informazioni su