Quantcast

OraSì Basket Ravenna e Lega Nazionale Pallacanestro ricordano l’obbligo di FFP2 all’interno degli impianti sportivi

Più informazioni su

OraSì Basket Ravenna e Lega Nazionale Pallacanestro ricordano aggiornano sulle recenti novità governative sulle regole di accesso ai palasport e ricorda l’obbligo di utilizzo delle mascherine FFP2 all’interno degli impianti sportivi.

In vista della ripresa delle gare, con il recupero di Serie A2 del 30 dicembre tra Allianz Pazienza San Severo e Lux Chieti, Lega Nazionale Pallacanestro lancia infatti una campagna di sensibilizzazione sulle nuove norme di accesso ai palasport.
Con l’aggiunta, dal 25 dicembre, dell’obbligo dell’uso della mascherina FFP2, oltre al Green Pass rafforzato che resta in vigore fino al termine dello stato di emergenza.

LNP sottolinea come i palasport, nel rispetto delle regole governative, dei controlli necessari e cui il pubblico è tenuto a sottoporsi e rispettare, giovandosi in cambio della possibilità di accesso alle partite, siano luoghi assolutamente sicuri.
Le disposizioni sono obbligatorie per tutti coloro che hanno, a diverso titolo, diritto di accesso agli impianti da gioco.

Qui sotto il testo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 24 dicembre 2021:

“Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 305 del 24 dicembre 2021, e in vigore dal 25 dicembre 2021, il decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221, contenente la proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19. In relazione al settore sportivo, il decreto-legge prevede che:
– per gli eventi e le competizioni sportive che si svolgono al chiuso o all’aperto, a partire dal 25 dicembre e fino allo stato di cessazione dello stato di emergenza, è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, con il divieto di consumo di cibi e bevande ad eventi e competizioni sportivi al chiuso;

– a partire dal 10 gennaio 2022 e fino alla cessazione dello stato di emergenza l’accesso a piscine, palestre e sport di squadra, per le attività che si svolgono al chiuso, nonché agli spogliatoi (con esclusione dell’obbligo per gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età di disabilità), è consentito esclusivamente ai possessori di green pass rafforzato”.

ACCESSO DEL PUBBLICO

A fare chiarezza sull’accesso del pubblico, in data di oggi è stato così precisato nelle FAQ del Governo, Dipartimento dello Sport, l’articolo 15 riguardante la presenza di spettatori negli impianti.

FAQ

Aggiornate sulla base delle disposizioni del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52 convertito con modificazioni dalla Legge 17 giugno 2021, n. 87 e come modificato dal decreto-legge 23 luglio 2021, n. 105, dal decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, dal decreto-legge 8 ottobre 2021, n. 139, dal decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172 e dal decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221. (ultimo aggiornamento 28 dicembre 2021)

– Si fa presente che, anche in zona bianca, nel periodo tra il 6 dicembre 2021 e il 31 marzo 2022 la presenza di pubblico alle competizioni sportive sarà limitata ai possessori della certificazione verde “rafforzata”. 

 

Più informazioni su