Quantcast

Buoni risultati degli Arcieri Bizantini Ravenna agli indoor regionali. Oro per Angela Padovani

Calendario fitto di appuntamenti per gli Arcieri Bizantini Ravenna, che a un mese dall’inizio dei prossimi Campionati Italiani Indoor (Fiera di Rimini 24-27 febbraio), approfittano delle ultime gare della stagione per perfezionare lo stato di forma e cercare di conquistare un posto tra i migliori.

Buone le prestazioni anche in questo fine settimana per i giallorossi che hanno cercato il risultato al “XXVIII° Indoor interregionale” organizzato dall’ A.S.D. Ypsilon Arco Club di Cavriago. Ottimo esordio nella categoria junior maschile arco olimpico per Mirko Sebastian Grassi, che, con il punteggio di 524 (253+271) lascia gli avversari al palo vincendo la medaglia d’oro. Un buon punteggio, che anche se non rappresenta il suo personale, batte, per differenza ori, il precedente record di società della categoria.

Sempre per l’arco olimpico, ma nella categoria master maschile, podio anche per Marcello Tozzola, che, con l’ottimo punteggio di 572 (285+287), si aggiudica la medaglia d’oro. Ottimi risultati anche dalla divisione compound, categoria senior maschile, dove Denis Costantini, in una gara sul filo di lana, raggiunge la vetta della classifica conquistando la medaglia d’oro a pari merito con Simone Melandri degli Arcieri Faentini. In una divisione dove l’8 è considerato un errore, non è raro trovarsi a pari punteggio: entrambi gli arcieri infatti realizzano 574 punti con un ugual numero di ori (34 frecce sul 10 e 26 sul 9).

Chiude la rassegna di ori Angela Padovani, che dopo la buona prestazione di domenica scorsa va a segno anche stavolta realizzando il punteggio di 484 (248+236) vincendo la medaglia d’oro per la categoria master femminile arco nudo.

Sempre per l’arco nudo ma master maschile piazzamento per Simone Pizzi che ottiene il 6° posto con 493 (246+247).