Ravenna FC: arriva il big match contro l’Aglianese

Più informazioni su

Partita da non perdere domenica al Benelli, quando il Ravenna FC, affronterà l’Aglianese nel big match della 28^ giornata. Un avversario da prendere decisamente con le molle la squadra toscana, partita tra le favorite del girone dopo aver sfiorato la promozione nella stagione precedente, al momento occupa solo la sesta posizione in classifica, essendo incappata in qualche alto e basso che ne ha condizionato il percorso tenendola fuori dalla zona playoff. Nell’ultima gara è arrivata una sonora sconfitta in casa con tre reti a passivo a favore del Mezzolara, è certo che gli uomini di Simone Venturi arriveranno con il dente avvelenato per riscattare questa partita. Per i toscani si tratta di una stagione di transizione, infatti, in settimana la squadra ha vissuto anche il passaggio di proprietà, ulteriore motivazione per arrivare al Benelli con la determinazione giusta per dare il via con il passo giusto al nuovo corso.

La partita dell’andata, vinta dal Ravenna grazie alle reti di Haruna e Spinosa, fu un momento chiave della stagione giallorossa, con la squadra che proprio dopo quella vittoria prese consapevolezza del proprio potenziale. Un potenziale che al momento ha portato a 10 vittorie consecutive e ben 66 reti segnate, una prolificità che al momento vale il primato italiano dalla serie A alla serie D. Numeri importanti che devono essere accompagnati da una prestazione all’altezza per potere avere la meglio di un avversario di livello e per dare soddisfazione al pubblico giallorosso che ricomincia a popolare gli spalti del Benelli.

Per la gara di domani la promozione dei biglietti a metà prezzo sicuramente darà ancora più spinta a questo processo e si prevede una bella cornice di pubblico pronto a sostenere Saporetti e compagni. In settimana non si sono registrati particolari intoppi e Dossena ha potuto lavorare con tutti gli effettivi a disposizione con la consueta intensità per preparare al meglio questo match. La situazione disciplinare vede in diffida Antonini Lui e Spinosa. Tra gli ospiti assenza pesante di Brega, miglior marcatore dell’Aglianese, che ha finito anzitempo la stagione per una rottura del legamento crociato.

Andrea Dossena non si vuol crogiolare nei complimenti fatti alla squadra in questi giorni e considera già in archivio le recenti vittorie, spostando, come sempre, il mirino esclusivamente sulla gara di domani: “Affronteremo una squadra che sta lottando per i playoff e che non ha mollato. Noi abbiamo fame, è il nostro marchio. Ogni martedì resettiamo tutto e ci concentriamo solo sulla prossima partita, non alle vittorie precedenti. Ai ragazzi chiedo di uscire dal campo sfiniti, dando ogni goccia di sudore, la vittoria non è un obbligo, è una conseguenza di questo approccio. Dobbiamo cercare di divertirci noi ed il pubblico che viene a vederci.”

I convocati da mister Dossena per la gara di domani

PORTIERI: Billi, Botti, Menegatti

DIFENSORI: Antonini Lui, Ercolani, Grazioli, Haruna, Nagy, Polvani

CENTROCAMPISTI: Angelini, Calì, D’Orsi, Lussignoli, Prati, Spinosa

ATTACCANTI: Belli, Campagna, Guidone, Mendicino, Podestà, Saporetti

Più informazioni su