Riolo Terme. Cresce il Rally di Romagna con 304 iscritti e 280 partenti

A dieci giorni dalla conclusione del Rally di Romagna, Stefano Quarneti e Davide De Palma, Presidente e Vice della Romagna Bike Grandi Eventi Asd, tracciano un bilancio finale. Che parla anche di numeri. Prima di questi, il clima delle 5 giornate a Riolo Terme e le testimonianze dirette dei partecipanti: un ambiente famigliare, dove la cura del biker è totale, ed una organizzazione particolarmente curata, con 5 percorsi su strade e sentieri davvero spettacolari, come hanno tenuto a sottolineare atleti provenienti in particolare da Francia, Belgio, Svizzera, Germania, Olanda e Danimarca.

E poi, i numeri. Record, sia per il totale degli iscritti che dei partenti: 304 e 280. Numeri che mai erano stati raggiunti nelle precedenti 11 edizioni, e che arrivano in un anno in cui, purtroppo, diverse altre manifestazioni di mtb hanno invece dovuto registrare cali nel numero di partecipanti.

Ma i numeri a cui la Romagna Bike Gradi Eventi tiene in modo particolare sono quelli che riguardano le presenze su Riolo Terme. In concretezza, si parla di oltre 2200 notti, tra atleti ed accompagnatori; e soprattutto, non solo durante il Rally, ma anche prima e dopo. Diversi atleti, come ad esempio il gruppo di oltre 20 proveniente dalla Danimarca, ha approfittato dei giorni precedenti la gara a tappe per un paio di tour sul territorio. Forte, ormai
storicamente, del 70% di iscritti di provenienza internazionale, l’organizzazione ha supportato molti ospiti anche nei giorni successivi, quando prima di rientrare nelle rispettive nazioni hanno scelto di assaporare in maniera più ampia la Romagna.

Quest’ultimo è uno dei punti a cui mirano, ormai da anni, Stefano Quarneti e Davide De Palma: costruire una gara in cui tutti i partecipanti si sentano come a casa, e dare al territorio, di Riolo terme e non solo, la possibilità di giovarsi della loro presenza prima, durante e dopo il Rally di Romagna.

E’ già iniziato il lavoro per il 2023; sarà la edizione numero 13. A breve saranno ufficializzate le date e saranno riaperte le iscrizioni, comunicando anche ulteriori novità rispetto a quelle già espresse quest’anno (tour ebike, gara a coppie)