Quantcast

Lugo. Viaggio dentro l’ex discount di via Macello Vecchio che diventerà la “casa” di judo e boxe foto

Un viaggio dentro l’ex discount di via Macello Vecchio per scoprire la nuova destinazione d’uso della struttura, da pochi giorni di proprietà del Comune di Lugo.

Il progetto definitivo di riqualificazione è stato approvato nell’ultima riunione di giunta. L’investimento vale 1.200.000 euro tra acquisto e riqualificazione, per i quali è stata approvata nell’ultima riunione del Consiglio Comunale una variazione di bilancio.

La giunta ha recentemente approvato la partecipazione di questo progetto al bando nazionale “Sport e periferie 2022” – spiegano dall’amministrazione lughese -. “Un’altra possibilità per finanziare, in parte, il progetto e liberare così risorse per l’amministrazione ma che non è alternativa alla realizzazione dell’intervento.

“Nell’ultima riunione di giunta abbiamo approvato il progetto definitivo per far diventare quello che una volta era un supermercato un luogo dove le discipline del judo e della boxe abbiano finalmente una collocazione adeguata e dove si ricaverà anche uno spazio di aggregazione per la cittadinanza – dichiarano il sindaco di Lugo, Davide Ranalli, con il vice sindaco Pasquale Montalti e l’assessora ai Lavori Pubblici Veronica Valmori, mostrando in un video la struttura dell’ex discount: “Siamo certi che le immagini spiegheranno più di molte parole cosa significhi per noi la rigenerazione urbana”.

“Immaginare la città dei prossimi anni, in particolare la città dopo il covid, è lavorare su ciò che già esiste per trasformarne la funzione e renderla utile ai cittadini. Dopo la pandemia crediamo sia necessario avere più luoghi di aggregazione, anche vocati allo #sport di base per bambini e ragazzi dato che proprio la pratica sportiva ha pagato un prezzo alto alle restrizioni per contenere il coronavirus. Per questo non abbiamo rinunciato al progetto su questo stabile. Anzi, da pochi giorni è entrato a far parte del patrimonio del Comune di Lugo” conlcudono.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.