Faenza calcio conferma i fratelli Andrei e Mihail Galatanu

Più informazioni su

Insiste sulla linea verde il Faenza calcio che conferma per la prossima stagione i fratelli Andrei e Mihail Galatanu, 20 anni. Nati il 15 gennaio 2002 i due gemelli, già protagonisti della squadra Juniores che vinse il titolo regionale 2019, attendono l’inizio della nuova stagione per dimostrare tutto il loro valore. Mihail Galatanu, mediano o mezzala come ruolo in campo, mancino, è molto motivato dopo una annata persa per il recupero da un grave infortunio al crociato e successivo intervento con lunga riabilitazione.

“In pratica ho perso una annata visto che sono rientrato solo nelle ultime partite della Under 19. Il mio obiettivo è di giocare il più possibile, recuperando il tempo perso. Spero di farlo accanto a Andrei. Il nostro è un gruppo giovane e con il nuovo mister Folli ci giocheremo le nostre carte con il massimo impegno”. Andrei Galatanu, trequartista, ma all’occorrenza jolly come mezzala, esterno d’attacco e punta, destro, condivide il pensiero del fratello.

“Il livello del campionato di Promozione è un po’ diverso da quello della Juniores. Abbiamo avuto però modo di acquisire esperienza in questi ultimi due anni a contatto con la Prima squadra. Questo deve essere l’anno buono per dare, io e Mihail assieme, il nostro contributo importante alla squadra”.

Il direttore sportivo manfredo Nicola Cavina si dice “Contento che Andrei e Mihail abbiano deciso di rimanere per giocarsi le loro chance nonostante le richieste di diverse squadre. Ciò dimostra l’attaccamento alla maglia e alla società. Personalmente conosco Andrei e Mihail da quando iniziai ad allenare nel settore giovanile del Faenza nella categoria Pulcini e quindi sono felice che si possano giocare le proprie carte. Con un nuovo tecnico si ricomincia e partono tutti alla pari”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.