Quantcast

Tragedia della strada sulla Cervese: muore motociclista dello staff del Giro d’Italia Under 23

Più informazioni su

Tragico incidente stradale sulla Cervese (Via Salara) nell’abitato di Tantlon – nel comune di Cervia – nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 3 giugno. Verso le ore 19.30 un motociclista dello staff del Giro d’Italia Under 23 di ciclismo, che si sta correndo in Romagna, mentre stava rientrando in albergo a Cervia in sella alla sua moto di grossa cilindrata (una Suzuki 1250), in una curva presso l’abitato di Tantlon si è scontrato con un’auto (una Mini Club) che proveniva dalla direzione opposta.

L’impatto è stato fatale per il motociclista. Sauro Coppini, 67 anni, di Montemagno nel comune di Quarrata, è morto sul colpo. Anche la ragazza che era alla guida dell’auto è stata soccorsa, in stato di shock, e trasportata con ferite di media gravità a Forlì. Sul luogo della tragedia le Forze dell’Ordine, i VVFF e i mezzi di soccorso. Le dinamiche dell’incidente sono in fase di ricostruzione.

Incidente mortale

Sauro Coppini, molto conosciuto negli ambienti ciclistici di tutta la Toscana e di tutta Italia, era presidente dell’Ocip Pistoia (Organizzazione ciclistiche pistoiesi) e spesso veniva chiamato a fornire il suo apporto in gare importanti come il campionato del mondo di Imola 2021, il Giro d’Italia dei professionisti di qualche anno fa e il Giro della Toscana internazionale femminile. A rendere più incomprensibile quanto accaduto c’è il fatto che lui stava raggiungendo la carovana del Giro con un giorno di ritardo a causa di un problema tecnico alla sua moto.

Incidente mortale

Più informazioni su