Quantcast

Pink Week. Controlli nel fine settimana a Marina di Ravenna: identificate 7 persone e controllati 5 veicoli

E’ stato un fine settimana complessivamente tranquillo, quello trascorso da ravennati e turisti nei lidi ravennati in occasione della Pink Week 2021.

Venerdì sera, il servizio di ordine pubblico coordinato dalla Questura  ha visto le pattuglie della Polizia Locale di Ravenna impegnate prevalentemente sul territorio di Marina di Ravenna. Gli agenti della Polizia Locale hanno vigilato il territorio, verificando l’osservanza delle disposizioni di legge vigenti nonché dell’ordinanza antialcol/antivetro.

Anche durante la notte a cavallo tra sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, le pattuglie della Polizia Locale di Ravenna sono state impegnate in controlli sul rispetto delle ordinanze  antialcol e antivetro e delle normative vigenti. La pattuglia di Polizia commerciale è stata impiegata in servizi di controllo dei pubblici esercizi assieme alla pattuglia di Polizia amministrativa della Questura.

Poco dopo l’1 di notte di domenica, su indicazione del funzionario della Questura, è stato disposto un posto di controllo in via Trieste presso il distributore ENI, a seguito del quale sono state identificate 7 persone, controllati 5 veicoli ed elevata una sanzione ex art. 180, su documenti di circolazione e di guida. Contestata una violazione ordinanza antialcool/antivetro.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Baretta

    Caspita, 5 veicoli, un controllo davvero capillare! Non capisco se questi articoli vengano pubblicati per incensare il corpo di Polizia Locale o per metterlo in ridicolo! Mah!!!