Quantcast

La stagione musicale estiva 2022 della Grande Orchestra Città di Cervia

Lasciata alla spalle col Concerto del 27 maggio in Piazza Garibaldi, l’apertura del weekend dello Sposalizio del Mare 2022 la Grande Orchestra Città di Cervia diretta dal Maestro Fulvio Penso presenta oggi 21 giugno il calendario dei Concerti della stagione estiva 2022.

L’Associazione Grande Orchestra Città di Cervia, che ha da poco rinnovato la Convenzione triennale col Comune di Cervia, ha sempre rivolto la massima attenzione al coinvolgimento del tessuto sociale ed economico cervese attraverso la collaborazione con le associazioni di categoria e le organizzazioni degli operatori che operano nelle varie zone della nostra città.

IL PROGRAMMA

Il 1° Luglio alle ore 21,15 l’ Orchestra terrà infatti, come negli anni scorsi, un concerto nel centro commerciale di Pinarella, in P.zza della Repubblica, in collaborazione con la Pro Loco della località.

Si passa poi all’ormai tradizionale Concerto per il Compleanno di Milano Marittima il 14 Agosto in Rotonda 1° Maggio, evento che quest’anno riveste un’importanza particolare. Si tratta infatti del 110° anniversario della firma della Convenzione che legò il Comune di Cervia con la soc. Milano guidata da Giuseppe Palanti, artista di grande carisma ed animatore della vita culturale e mondana  della Milano d’inizio secolo scorso. Ecco perchè l’appuntamento, tra i più attesi dell’estate, sarà quest’anno dedicato proprio ai fondatori di Milano Marittima che credettero nella realizzazione del sogno della “Città Giardino” in grado di unire la bellezza e la poesia con la praticità del vivere.

La mattina successiva alle ore 6 l’Orchestra terrà l’ormai tradizionale concerto all’alba di Ferragosto presso la spiaggia libera di Cervia centro che accoglierà una folla numerosa attratta dalla suggestione della levata del sole dalle acque dell’Adriatico.

Il 23 Agosto sarà invece la volta del Concerto dedicato al Borgo Marina, in collaborazione col Consorzio degli operatori economici del centro e dedicato ad uno degli angoli più identitari della città dove ogni pietra ci parla della nostra storia, del sale e della fatica dei salinari e dei pescatori.

GRANDE ORCHESTRA  CITTA’ DI CERVIA

La Grande Orchestra “Città di Cervia”, giunta al 18° anno di attività, è una formazione di oltre 40 giovani musicisti, professionisti e non, professori d’orchestra e amatori, uniti dalla comune passione per la musica e dalla voglia di stare assieme. Il 15 aprile 2011 l’Orchestra è stata chiamata ad aprire la 4° edizione della manifestazione RADIO 3 IN FESTIVAL, ospite della 3° rete radiofonica   nazionale. Molteplici sono poi i concerti tenuti al di fuori della realtà cervese: Bologna, Modena, Bolzano, L’Aquila per citarne alcuni.

Nel 2010 l’orchestra è stata protagonista in alcune manifestazioni (trasmesse in diretta o in differita televisiva) come l’importante Premio Internazionale Profilo Donna nel teatro Pavarotti di Modena o la presentazione a Forli’ in prima nazionale di un film-documentario Dalla Romagna a Medjugorje, là dove il cielo è più vicino alla terra. Nel Maggio 2012 ha compiuto una tournée in Germania in occasione del 20ennale del gemellaggio fra la Provincia di Ravenna e quella dell’Ostalbkreis. Ha prodotto il suo primo CD dedicato alla musica scritta per il grande schermo intitolato “Come in un film”.

MAESTRO FULVIO PENSO

Già docente di teoria e solfeggio presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro dal 1974, e dal 2004 docente si semiografia, tecnologia e storia degli strumenti a fiato nel Corso di Alta Formazione Artistica presso lo stesso Conservatorio. Dopo diverse esperienze come direttore ed esecutore in svariate formazioni musicali, nel 1976 crea “Ars Antiqua”, una originalissima formazione specializzata in musica medioevale e rinascimentale, con la quale tiene concerti in tutta Italia ed all’estero.

Ma la sua passione per l’altra musica, contemporaneamente lo porta a costituire un gruppo jazz tradizionale, l’Adriatic Dixieland Jazz Band, attivo da 42 anni, nel quale si esprime con il suo strumento, la tromba. Ha inoltre diretto dl 1975 al 1994, il Complesso Bandistico Città di Cervia ed è coautore del libro “Musica che passione”, storia della Banda Comunale di Cervia edito nel 2000.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.