Quantcast

Faenza, tutto esaurito per Claudio Baglioni

Più informazioni su

È partita "col botto" l’edizione 2009 di Teatro Masini Estate: il
concerto che Claudio Baglioni ha tenuto a Faenza ieri sera ha
registrato un "sold out" di quasi 4mila spettatori che hanno riempito piazza del Popolo. In migliaia hanno poi affollato tutte
le strade del centro cittadino e i gradini del Duomo.
Claudio Baglioni è salito sul palco alle 21,30 accompagnato da una band di cinque elementi (Paolo Gianolio – chitarra, Roberto Pagani – tastiere, Stefano Pisetta – percussioni, John Giblin – basso, Pio Spiriti – violino) ed esibendosi davanti ad un caloroso pubblico di tutte le età. In platea, tra i vip, anche il collega Gianni Morandi.

Due ore e mezzo di spettacolo per una scaletta di 40 canzoni inaugurata da "In viaggio". Il primo tempo dello show è stato caratterizzato dai brani inediti che saranno contenuti nel CD che uscirà in ottobre. Il tormentone "Questo piccolo grande amore", più volte accennato durante il concerto e cantato da tutto il pubblico, è stato poi eseguito per intero a metà dello spettacolo, facendo da apripista ad un secondo tempo in cui il cantautore si è cimentato in alcuni dei suoi più grandi successi come "Porta portese", "Amore bello", "Mille giorni di te e di me", "Strada facendo", "Via" e "La vita è adesso".
Baglioni, in ottima forma vocale, si è esibito anche al pianoforte e alla chitarra, accompagnato alle spalle da un enorme schermo luminoso su cui per tutto il concerto sono state proiettate immagini che, interagendo con i testi delle canzoni, hanno creato un effetto spettacolare.

Teatro Masini Estate 2009 proseguirà con i concerti in Piazza del Popolo di Vinicio Capossela (venerdì 24 luglio), Massimo Ranieri (mercoledì 29 luglio) e con lo spettacolo "Vito, Wanda & Friends!" in piazza della Molinella mercoledì 12 agosto.

Più informazioni su