Quantcast

Due week end all’insegna della Scuderia Diemme a Lugo con la mostra “Rewind 1973-81”

Più informazioni su

Da sabato 16 a domenica 24 ottobre, presso i locali della Rocca Estense di Lugo, sarà possibile visitare  la mostra dedicata alla Scuderia Diemme “Rewind 1973-1981”, in occasione della rassegna motoristica “Mutòr History of Engines”.

Replicando e perfezionando l’esperienza del 2020 dedicata al centenario della nascita dell’ing. Taglioni, saranno costruiti due allestimenti diversi per i due weekend, esponendo diversi esemplari di moto che arriveranno cronologicamente ai giorni nostri partendo dagli anni ’70, mettendo così in risalto l’evoluzione tecnologica delle moto da competizione. L’organizzazione è alla ricerca di esemplari filologicamente riconducibili alla Scuderia, che ha svolto nel corso del tempo sia un ruolo partecipativo diretto, che un’attività di “appoggio logistico” di altre strutture che gareggiavano nel campionato del mondo.

Il percorso espositivo coinvolgerà varie parti della Rocca, dalle Pescherie alla Torre del Soccorso, il cortile e la Sala Baracca, dove si alterneranno moto, pannelli esplicativi, cimeli, tute e caschi, video e fotografie. In particolare la Sala Baracca, allestita negli anni ‘20 per ospitare l’aereo di Francesco Baracca, diverrà una sala multimediale dove alla fine del percorso, saranno ospitati anche i ragazzi delle scuole di Lugo per incontri, brevi lezioni e visualizzazione di video.

Da ricordare che le giornate dei due week-end ospitano nelle piazze centrali della città di Lugo il “Lugo Vintage festival”, rassegna dedicata all’abbigliamento, arredamento e oggettistica del periodo ‘60-’90. Il Lugo Vintage Festival, superata ormai la ventesima edizione, vede la partecipazione ad ogni edizione di 300 espositori e 3.000 visitatori e, in particolare l’edizione di quest’anno, ospiterà per la prima volta anche una nuova sezione dedicata agli orologi e cronografi da polso vintage. E’ intenzione dell’Amministrazione Comunale rendere il binomio Vintage Festival & Motori un evento unitario, infatti appare molto importante legare una componente “costume” alla partecipazione agli eventi, una coerenza stilistica che partendo dai loghi, passando per gli allestimenti, arrivi fino all’abbigliamento dei visitatori.

La mostra Scuderia Diemme “Rewind 1973-1981” sarà inaugurata sabato 16 ottobre alle ore 10, con un incontro in Salone Estense con i protagonisti di quella memorabile stagione di corse, il patron della scuderia Rino Melandri, i suoi uomini del box e ovviamente alcuni dei piloti della Scuderia.  Parteciperanno i giornalisti Enrico Borghi e Luigi Rivola, oltre al curatore del Museo Ducati Livio Lodi.  Giovedì 21 alle ore 20,15 in Sala Baracca un incontro con due scrittori di “Mutòr”, Laura D’Amico che presenterà il suo “Pulsioni. Il fenomeno del motociclismo” e Angelo Marino, brand & communication manager di Ducati, con il suo primo romanzo “Le chiavi di casa”.  Domenica 24 alle ore 16 si proietterà in Salone Estense il film “Voglio correre” di e con il Dottor Claudio Costa.  I programmi e gli orari della mostra e degli eventi saranno comunicati sui siti del Comune di Lugo e del Museo Baracca.

Il progetto è patrocinato dal Comune di Lugo con il sostegno e il contributo del Consorzio “In bassaromagna”, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Motor Valley, Diemme Enologia, Rombi di Passione, Una Passione in Moto, il Museo Francesco Baracca.

Più informazioni su